Distribuiamo i probiotici alle famiglie.

Quali probiotici?

Vogliamo massimizzare i benefici derivanti dall’assunzione del Miglustat (unico farmaco disponibile per la NP-C).
Per questo l’Associazione ha avviato un progetto che prevede la produzione di un probiotico a preparazione galenica con il fine di

  1. mitigare gli effetti collaterali che si verificano a carico del tratto gastro-intestinale durante l’assunzione del Miglustat
  2. migliorare l’assimilazione del farmaco

Analoghi integratori in commercio, oltre ad avere un costo non trascurabile, utilizzano il lattosio come eccipiente, che può essere fonte di ulteriori problematiche gastro-intestinali.

La possibilità invece, di fruire di una specifica produzione galenica, permette di eliminare il lattosio ed anche il glutine, rendendo così il prodotto adatto a tutti.

Per dare un sostegno concreto alle famiglie, l’Associazione rende disponibile gratuitamente tale integratore a coloro che ne faranno richiesta.
Insieme, riceverete una guida con importanti indicazioni per una corretta alimentazione in circostanza di assunzione di Miglustat e un “diario” dove annotare la terapia in corso.

Considerato che alcuni pazienti hanno già utilizzato questa preparazione e ne hanno verificato l’efficacia, l’Associazione, in linea con i principi statutari, intende destinare un fondo sufficiente alla fornitura per un periodo di circa 4 mesi, terminato il quale verrà valutata, anche da parte della famiglia, la prosecuzione o meno dell’iniziativa.

Per i soci interessati ad aderire a questo progetto, è sufficiente compilare il modulo che vi invieremo specificando i nomi dei pazienti per i quali viene richiesto il prodotto, la patologia da cui sono affetti e, se già utilizzato in precedenza, anche la quantità giornaliera assunta.
Ogniqualvolta la famiglia esaurirà le scorte del probiotico, sarà sufficiente contattare la segreteria dell’Associazione (Dott.ssa Bisconti Annalisa – 346.1059486).